Logo del Parco
Condividi
Home » Visita » Iniziative ed eventi » Archivio iniziative

Il bosco come luogo della biodiversità e risorsa del territorio

Convegno

Sabato 29 Ottobre 2022

Sabato 29 ottobre, presso il PalaMenta (piazza San Martino) del Comune di Piovà Massaia, a partire dalle 9 (e fino alle 16), avrà luogo il convegno dal titolo "Il bosco come luogo della biodiversità e risorsa del territorio. Riflessioni e proposte sul significato, l'importanza, la conservazione e la gestione delle formazioni forestali di pregio naturalistico delle aree di collina e di pianura".

L'incontro è organizzato da Federazione Nazionale Pro Natura, Legambiente Piemonte, Associazione Terra, Boschi, Gente e Memorie e Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato e l'Astigiano, con la fondamentale collaborazione di Comune di Piovà Massaia, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Associazione Fra Guglielmo Massaia e Pro Loco di Piovà, con l'adesione e il supporto di altre 15 prestigiose associazioni ambientali, scientifiche e culturali e con il patrocinio della Federazione degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali di Piemonte e Valle d'Aosta.

Co-organizzatore dell'evento anche il GAL Basso Monferrato Astigiano, che da tempo è impegnato nella valorizzazione e nella promozione del tartufo bianco (prodotto di eccellenza del territorio monferrino) e di conseguenza nella conservazione delle piante tartufigene e degli ambienti forestali idonei a questo fungo ipogeo.

Il bosco come sistema vivente

Il convegno avrà come oggetto gli ecosistemi forestali delle aree collinari astigiano-monferrine, con particolare attenzione alle formazioni a elevata naturalità conservatesi nel locale paesaggio boschivo. Obiettivo principale del convegno è richiamare l'attenzione sul bosco come sistema vivente e sul suo ruolo come elemento strategico della salute, degli equilibri e della resilienza del territorio, anche alla luce delle criticità globali legate ai cambiamenti climatici e alla perdita di biodiversità.

Nel convegno si affiancheranno i contributi di studiosi e specialisti di campi diversi che, pur con un approccio rigorosamente scientifico, si rivolgeranno a un pubblico generalista con la finalità di fornire informazioni, riflessioni e proposte utili sul tema del patrimonio boschivo, delle sue funzioni e della sua salvaguardia.

PROGRAMMA

Sessione mattutina

  • ore 9,00: Saluti Autorità

- Antonello Murgia, sindaco di Piovà Massaia

- Mario Sacco, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Asti

  • Ore 9,15: Relazioni

- Guido Blanchard, dottore forestale, Studio Blanchard-Gallo: I boschi del Monferrato Astigiano.

- Pier Giorgio Terzuolo, IPLA S.p.A., responsabile Area Foreste e Biodiversità: I boschi del Piemonte: dinamiche, servizi ecosistemici e orientamenti gestionali.

- Franco Correggia, naturalista, presidente associazione "Terra, Boschi, Gente e Memorie": La conservazione di ecosistemi forestali a marcata impronta di naturalità nell'area collinare di Muscandia-Santonco (Astigiano nord-occidentale).

- Franco Pedrotti, professore emerito, Università di Camerino: I boschi paludosi e planiziali in Italia.

- Laura Gola, biologa, tecnico faunistico del Parco del Po Piemontese: I boschi, straordinari serbatoi naturali di biodiversità.

- Elena Patriarca e Paolo Debernardi, Stazione Teriologica Piemontese: L'importanza della naturalità delle formazioni forestali per la conservazione della biodiversità. Il caso dei chirotteri.

  • Ore 13,00: Pausa pranzo – Buffet offerto dalla Pro Loco di Piovà Massaia

Sessione pomeridiana

  • Ore 14,00: Relazioni

- Marco Devecchi, professore presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell'Università di Torino: Il patrimonio paesaggistico boschivo dell'Astigiano: ruolo e importanza in termini di servizi ecosistemici culturali.

- Marco Allasia, presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Asti: Piante e tartufi: armonie ipogee.

- Angelo Porta, vicepresidente Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta: Uso delle biomasse legnose per la produzione energetica. Criticità e possibili soluzioni.

-Presiede e modera: Piero Belletti, segretario generale della Federazione Nazionale Pro Natura.

INGRESSO LIBERO

Informazioni: Terra, Boschi, Gente e Memorie - tel. 339.4676949 – e-mail: fralar@libero.it

Pro Natura – tel. 348.4528931 – e-mail: piero.belletti55@gmail.com

Al termine del convegno, se le condizioni meteorologiche lo permetteranno, verrà effettuata una breve visita all'alneto impaludato di ontano nero di Lago Freddo, area di prioritario interesse forestale e naturalistico oggi soggetta a misure di protezione integrale.


PDF La locandina del convegno sui boschi a Piovà Massaia

QUANDO: Sabato 29 ottobre 2022, ore 9 – 16

DOVE: Piovà Massaia (AT)
PalaMenta, piazza San Martino


Tag: convegni e seminari, ambiente, flora, conferenze
Luogo: Piovà Massaia  
 
piemonteparchiiNaturalistParchi da vivereProgetti PSR
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2023 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese
Via Alessandria, 2 - 10090 Castagneto Po (TO)
E-mail: parcopopiemontese@pec.it - Posta certificata: parcopopiemontese@pec.it
Cod. fisc. 95000120063
PagoPA