Logo del Parco
Condividi
Home » Visita » Prodotti tipici » Prodotti tipici / Ricette

Fresse (o frisse o grive)

Definizione
Le fresse sono polpettine di suino realizzate in salumeria macinando pezzetti di fegato, polmone, frattaglie varie, carnetta e grasso di gola, che vengono impastati insieme, creando polpettine che vengono avvolte nell'omento, per tenere insieme i differenti tipi di carne. Le polpettine, che hanno peso di circa un etto, sono sovente cosparse di farina gialla, affinché non si attacchino le une alle altre. Alcuni salumieri aggiungono all'impasto uvetta lasciata a bagno nel vino per una notte, altri salumieri aggiungono zucchero. Le fresse vengono cucinate friggendole in padella con olio. Un tempo le fresse venivano fritte con lo strutto o con il burro.

  • Zona di produzione: Le fresse sono diffuse un po' ovunque in Piemonte, specialmente nel Canavese e delle Langhe.

  • Tutela legislativa: Le fresse sono state classificate come "Prodotto agroalimentare tradizionale del Piemonte", ai sensi dell'art. 8 del D.lgs. 30 aprile 1998, n. 173, del Decreto Ministeriale n. 350 dell'8 settembre 1999 e dell'Allegato alla Deliberazione della Giunta Regionale del Piemonte del 16 aprile 2013, n. 51-5680.

Fresse da cuocere
Fresse da cuocere
(foto di: Andrea Miola)
 
 Fresse da cuocere
Fresse da cuocere
(foto di: Andrea Miola)
 
Fresse dopo la cottura
Fresse dopo la cottura
(foto di: Andrea Miola)
 
piemonteparchi
Logo del Parco
© 2022 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese
Piazza Giovanni XXIII, 6 - 15048 Valenza (AL)
Tel. 011/4321011
E-mail: parcopopiemontese@pec.it - Posta certificata: parcopopiemontese@pec.it
Cod. fisc. 95000120063
PagoPA