Logo del Parco
Condividi
Home » Ente » Pianificazione

Piano Forestale

Il Piano Forestale, redatto da IPLA (Istituto per le Piante da Legno e l'Ambiente IPLA S.p.a.), adottato da quelli che all'epoca erano i tre enti di gestione dei tre parchi del Po piemontesi, e successivamente approvato dalla Giunta Regionale, è stato realizzato secondo le indicazioni previste dagli art. 11 e 12 della legge regionale n. 4 del 10 febbraio 2009 e dall'art. 27 della legge regionale n. 19 del 29 giugno 2009.

La finalità del Piano Forestale è quella di programmazione e gestione degli interventi selvicolturali su tutti i soprassuoli forestali ricadenti nella Rete Natura 2000 o classificati come Riserva Naturale ai sensi della legge regionale n. 19 del 2009, presenti all'interno dei confini del sistema delle Aree protette della Fascia Fluviale del Po e della Dora Baltea. La validità del Piano Forestale nei territori compresi dentro l'area contigua è subordinata alla sua adozione dal Comune competente.

Il Piano Forestale è composto da una relazione generale, dalle norme di attuazione e dalla cartografia tematica forestale.

La relazione al Piano Forestale Aziendale 2018/2033 del Sistema delle Aree Protette della Fascia Fluviale del Po si può scaricare qui sotto.

Per tutte le altre tavole e per ulteriori informazioni e chiarimenti rivolgersi all'Ufficio Tecnico: 0114326529 e tecnico@parcopocollina.to.it

Bosco del Vaj
Bosco del Vaj
(foto di: Monica Pogliano)
piemonteparchi
Logo del Parco
© 2021 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese
Piazza Giovanni XXIII, 6 - 15048 Valenza (AL)
Tel. 011/4321011
E-mail: parcopopiemontese@pec.it - Posta certificata: parcopopiemontese@pec.it
Cod. fisc. 95000120063
PagoPA