Logo del Parco
Condividi
Home » Ente » Ricerche e progetti » Sezione flora e vegetazione

Le attività di ricerca

La collaborazione con il CREA

Da oltre vent'anni, con collaborazioni temporanee secondo necessità, l'Ente-Parco lavora con il gruppo di Ecologia Agraria e Forestale del CREA - Consiglio per la Ricerca e l'analisi dell'Economia Agraria di Casale Monferrato per riqualificare il territorio utilizzando genotipi di pioppo nero autoctono, specie dichiarata a rischio di estinzione dall'Unione Europea perché il suo areale di distribuzione sta via via restringendosi principalmente per cause dovute alle attività umane. Gli impianti di pioppo realizzati svolgono diversi servizi ecosistemici - intesi come benefici che il genere umano riceve dagli ecosistemi -, in particolare intercettando, prima che finiscano nel fiume, l'eccesso di nutrienti che provengono dalle risaie, come l'azoto, svolgendo così un effetto tampone, interventi integrati che ci restituiscono un ambiente migliore e più salutare.

Questo lavoro è di grande valore anche nel disegno di ricostruzione dell'ambiente e della creazione della foresta condivisa del Parco naturale del Po piemontese.

Progetto Conservazione e gestione di Flora e Habitat nelle Alpi Occidentali del Sud >>>

Orchis tridentata
Orchis tridentata
(foto di: Simona Zaghi)
piemonteparchi
Logo del Parco
© 2021 - Ente di gestione delle Aree Protette del Po piemontese
Piazza Giovanni XXIII, 6 - 15048 Valenza (AL)
Tel. 011/4321011
E-mail: parcopopiemontese@pec.it - Posta certificata: parcopopiemontese@pec.it
Cod. fisc. 95000120063
PagoPA